Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘civiltà’

Come mai la raccolta differenziata è così difficile?
Il biglietto da visita nel mondo, del nostro paese, sono le immagini di Napoli, così forti e scandalose da rendere l’evento unico, nascondendo la realtà dei quartieri di tutte le altre grandi città.
Siamo quasi sommersi dalla nostra immondizia, Roma sta implodendo e si pensa a fare nuove discariche contro il disperato tentativo dei cittadini di opporsi.
Si pensa che la raccolta differenziata sarebbe bella e romantica, ma le amministrazioni continuano a disseminare i quartieri di cassonetti per l’indifferenziata e continua a gettare tutto insieme in discarica, basta sotterrare e prima o poi scomparirà.
E a forza di sotterrare e poi accumulare stanno nascendo nuove catene montuose che prima o poi gli verrà assegnato un nome e un posto sulle cartine geografiche.
Già, come si può fare nelle grandi città, sono grandi, non è pensabile…in Italia.
Mentre a San Francisco tutto viene separato, trasformato e ripartorito con nuova veste, una filiera completa di recupero, trasformazione e riciclo efficentissima, in grado di portare la città di San Francisco all’ 85% di raccolta differenziata.
E per chi se ne fregasse dell’ambiente, dello spreco, dell’ozono ecc… potrebbe allietarsi dall’idea di pagare meno tasse per l’immondizia.
Questo è uno dei risvolti positivi, più materiale viene riciclato e meno viene accumulato sulla nostra terra, il materiale da riciclare viene venduto e non accantonato, ecco perchè pagheremmo meno, l’immondizia si trasformerebbe in bene e non dovremmo quasi più pagare per liberarcene.

Per chi invece tiene a cuore le sorti della nostra terra e quindi della nostra vita…più ricicliamo e meno togliamo al nostro pianeta, ne va della nostra vita, possibile che ci siano dei motivi superiori a questo che impediscano in Italia una perfetta macchina di trasformazione per la nostra spazzatura?
Questione di civiltà credo…e quindi?
L’operazione suggerisce che siamo a secco di civiltà, e quindi?

GOVERNANTI DI TUTTA ITALIA CI SIETE? NON PENSATE TROPPO VI BASTA GUARDARE COME FANNO NELLE VERE GRANDI CITTA A SMALTIRE L’IMMONDIZIA E COPIARE, VI BASTEREBBE SEMPLICEMENTE COPIARE, E IL PROBLEMA SAREBBE RISOLTO, COME PER MAGIA…

Ah, noi invece, in Valle D’Aosta risolveremo il problema con un bel pirogassificatore, renderemo serio ciò che abbiamo visto accadere sempre a Napoli, immondizia che brucia, ma la nostra sarà ufficiale e pilotata per il nostro benessere, non selvaggia come in quel dì Napoli!
A noi riciclare ci fa proprio schifo, siamo una regione ricca e bruciamo tutto per ricomprare nuovo, è proibito?
Lo hanno chiesto ai cittadini che hanno detto: No, il pirogassificatore non lo vogliamo, e la risposta è che siamo troppo ignoranti per capire, quindi volere o volare il pirogassificatore si farà.
Questioni di civiltà…..
E menomale che tutta la regione conta tanti abitanti quanto una parte di un quartiere di San Francisco, altrimenti come avrebbero fatto a smaltirla, autorizzando anche roghi stradali in caso di necessità? 😦

Annunci

Read Full Post »