Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for dicembre 2011

Noi chiediamo

Ricevo e volentieri pubblico:

LO STATO chiede di aumentare l’età
delle pensioni e pagare l ICI sulla prima casa perché in EUROPA tutti
lo fanno.

NOI CHIEDIAMO IN CAMBIO:

w di arrestare tutti i politici
corrotti , di allontanare dai pubblici
uffici tutti quelli condannati in via
definitiva perché in EUROPA tutti lo
fanno, o si dimettono da soli per
evitare imbarazzanti figure.

NOI CHIEDIAMO

w di dimezzare il numero di parlamentari
perche’ in EUROPA nessun paese ha cosi’
tanti politici !!

NOI CHIEDIAMO

w di diminuire in modo drastico gli stipendi
e i privilegi a parlamentari e
senatori, perché in EUROPA nessuno
guadagna come loro.

NOI CHIEDIAMO

w di poter esercitare il “mestiere” di politico al
massimo per 2 legislature come in
EUROPA tutti fanno !!

NOI CHIEDIAMO

w di mettere un tetto massimo all’importo
delle pensioni erogate dallo stato
(anche retroattive), max. 5.000, 00
euro al mese di chiunque, politici e
non, poiche’ in EUROPA nessuno
percepisce 15/20 oppure 37.000,00 euro
al mese di pensione come avviene in
ITALIA

NOI CHIEDIAMO

w di far pagare i medicinali visite specialistiche e cure
mediche ai familiari dei politici
poiche’ in EUROPA nessun familiare dei
politici ne usufruisce come avviene
invece in ITALIA dove con la scusa
dell’immagine vengono addirittura
messi a carico dello stato anche gli
interventi di chirurgia estetica, cure
balneotermali ed elioterapioche dei
familiari dei nostri politici !!

CARI MINISTRI

w non ci paragonate alla
GERMANIA dove non si pagano le
autostrade, i libri di testo per le
scuole sono a carico dello stato sino
al 18° anno d’eta’, il 90 % degli gli
asili e nido sono aziendali e gratuiti
e non ti chiedono 400/450 euro come gli
asili statali italiani !!

IN FRANCIA

w le donne possono evitare di
andare a lavorare part time per
racimolare qualche soldo indispensabile
in famiglia e percepiscono dallo stato
un assegno di 500,00 euro al mese come
casalinghe piu’ altri bonus in base al
numero di figli .

IN FRANCIA

w non pagano le accise sui carburanti delle
campagne di napoleone, noi le paghiamo
ancora per la guerra d’abissinia!!

NOI CHIEDIAMO A VOI POLITICI
che la smettiate di offendere la
nostra intelligenza, il popolo
italiano chiude 1 occhio, a volte 2, un
orecchio e pure l’altro ma la corda
che state tirando da troppo tempo si
sta’ spezzando.

Chi semina vento, raccoglie …..tempesta !!!

SE APPROVI,

PUBBLICA E DIFFONDI QUESTO MESSAGGIO

E CHIEDI AD ALTRI DI FARLO!!!!!

Read Full Post »

Quanto tempo che non scrivo su queste pagine, e quante cose accadute, a me, come nel mondo!
Ci eravamo lasciati nell’era Berlusconi e ci troviamo nei giorni Monti, tutto sembra rotolare inesorabilmente, ma c’è ancora un’ultima speranza.
La coscienza.
E’ solo questo l’ultimo e preziosissimo ingrediente da aggiungere alle nostre vite, altrimenti potrebbe prendere le redini del paese anche Silvan ma sarebbe come fare la pasta aglio olio e peperoncino senza la pasta.
La coscienza.
Per questo vedrei bene al governo persone come Maurizio Crozza, Luciana Littizzetto, Roberto Benigni, saranno anche comici, ma mi sembra che potrebbero risolvere molte questioni molto più in fretta di altri…
Purtroppo la situazione non riguarda solo noi ma l’intero pianeta, quindi la riflessione si deve estendere come un’unica ragnatela in grado di abbracciare la nostra Terra tutta, e tenerci uniti indipendentemente dal colore, dalle origini o dal vestito, perchè la coscienza non deve avere travestimenti.
Credo molto nel fatto che i periodi bui siano sempre l’anticamera di qualcosa di grandioso, la storia ci insegna così, la geografia anche e non ci rimane che tentare di risollevarci.

Nel frattempo io scrivo, sono di nuovo in creazione e dedico sempre meno tempo al blog, ma non manco mai di farci un giretto e notare che qualcuno c’è sempre, grazie!

Read Full Post »