Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for luglio 2010

Penso al caldo anche se abito in Valle D’Aosta, e quindi, diventa molto relativo il caldo percepito qui rispetto a quelle delle grandi città, ma voglio ugualmente pensare che ciò che è accaduto oggi sia solo frutto del tempo…

Ero in pausa a lavoro, fuori sulla panchina, si avvicina una signora sorridente e riferendosi al suo barboncino ci dice:

“Lo lascio un attimo legato qui, compro due cose e arrivo, non l’ho abbandonato eh.”

Finiamo la pausa, entro dentro e comunico che il cagnetto legato fuori è di una signora che sta facendo la spesa.

Epilogo?

Un’altra signora, impietosita dalla povera bestiolina legata ad un palo chiama la protezione animali o il canile, non ho ben capito, poi attende la padrona dell’animale fuori…

Pensate che la discussione è finita con due sberle ciascuno.

Ci si può prendere a schiaffi per una questione del genere?

Sarà davvero l’animo umano incline alla violenza o stiamo diventando tutti matti?

Oh, donne, uomini, bisogna volersi bene piantiamola di farci la guerra, ad ogni costo e per ogni motivo, davvero, basta, quando ci renderemo conto che siamo un’unica razza, un unico ceppo e come tale dovremmo stringerci l’uno con l’altro?

C’è un solo altro animale violento come l’uomo, quello che più gli somiglia di più: lo scimpanzè. L’altra sera ho visto un reportage sugli scimpanze e sul loro modo di prendere a schiaffi e pugni un altro scimpanzè, solo per rubargli il territorio, nient’altro.

Scimpanzè, ovunque mi volti vedo un monte di scimpanzè……

Read Full Post »

Vi scrivo il link per leggere il bilancio della silenziosa marea nera, quella che ha già il bavaglio….

http://sharmegitto.wordpress.com/2010/07/29/marea-nera-di-hurgada-primi-bilanci/

Read Full Post »

Gossip

Il mio ultimo post mi ha fatto venir voglia di andare a vedere cosa leggono le italiane o gli italiani sulle riviste di gossip, e vi vorrei tenere aggiornati:

Il seno di Francesca Cipriani è davvero grande.

Francesco Totti ha raggiunto la moglie al mare.

Angelina Jolie ha 25 domestici al suo servizio.

Eros Ramazzotti è fidanzato stabilmente.

Kate Moss ha chiamato l’esorcista per disinfestare la propria casa.

Gli aggiornamenti sulla relazione fra Belen e Corona sono quasi da Ansa in tempo reale…

Ecco, questi saranno probabilmente gli argomenti di cui potremmo parlare dopo l’approvazione della legge, prendiamoci confidenza…

Visto però che ancora per qualche giorno posso scrivere quasi ciò che penso mi concedo ancora una piccola e veloce riflessione:

Belen, oltre che insieme a Corona o in seguito a pubblicità, viene nominata anche per uno scandalo di cocaina, in seguito al quale il sindaco di Sanremo ha chiesto che non fosse presente al festival (Come conduttrice?).

Via Belen come Morgan dalla tv perchè la loro figura verrebbe associata al consumo di droghe.

Io non voglio entrare nel merito delle decisioni o della moralità, mi chiedo solo:

loro due vengono associati alle droghe e allontanati dagli schermi, e la fila di politici indagati per mafia, riciclaggio, truffa ecc… a che figura dovremmo associarli?

Ah, pagare un’escort ( Pensa che i’ mi’ babbo ne aveva una blu, a sapere il valore…!!) è sfruttamento della prostituzione o acquisto di prodotto? Non so, in caso fosse illegale inserisco anche questo fra le brutte immagini.

E di conseguenza, se ciò che rappresentano è brutto come la droga, non andrebbero buttati fuori anche loro dal palcoscenico Italia?

Sempre e solo riflessioni, sembra logica ma è…utopia…

Read Full Post »

Ho ricevuto un saluto e un link dal movimento 5 stelle di Firenze, li ringrazio per la loro visita e mi sbrigo a girarvi il link di aggiornamento sui passi della legge che ci impedirà di chiacchierare liberamente in rete…

http://firenze5stelle.wordpress.com/2010/07/27/tra-libri-e-la-rete-il-punto-interrogativo-sul-nostro-libero-futuro/

Davvero ce la faranno?

 Davvero stiamo permettendo che un’inesorabile onda di antichi errori riprenda vita e forza?

Che facciamo? … Ah, siamo al 29 Luglio, che vuoi fare, ci sono le vacanze, l’abbronzatura, la dieta, fra un po’ il calcio mercato, vorremmo mica preoccuparci di cose noiose come la politica….

Ma…il povero Briatore avrà trovato una barca nuova per il suo piccolo o gli avrà insegnato a dormire sulla terra fema? Dovrò informarmi, il resto… rimandiamolo, tanto i politici fanno sempre ciò che vogliono, dico bene no? 😦

Read Full Post »

Sono saltata sulla sedia a leggere questa notizia, se l’avessi sentita detta da un cronista sorridente e impomatato avrei forse lanciato qualcosa contro lo schermo!

Per questo preferisco informarmi su carta o sul web, ho reazioni più contenute!

Cosa ho letto?

Leggo che è stata celebrata una messa nella basilica dell’Aquila ed è stato omesso un piccolo spaccato di realtà: nessuna telecamera ha inquadrato le macerie e nessuna voce ecclesiastica si è degnata di fare un piccolo riferimento al “piccolo particolare” che sta caratterizzando gli Aquilani da un anno e  mezzo a questa parte…

Si chiede loro il perdono…

Si perdonate se oltre ad abbandonarvi vi impediamo anche di farci vedere a che punto è la ricostruzione, perdonateci se vi prendiamo a  manganellate, perdonateci se fra un po’ vi toccherà pagare le tasse anche per gli ampliamenti di alcune grosse ville, dopotutto come si può definire ciò che vi è accaduto:

un segno del signore?

Sculo? (Perdonatemi il termine ma a volte rendono anche questi!)

Non preoccupatevi ma perdonate….

Continuo a indignarmi, continuo ad avere i brividi nel leggere simili barbarie di civiltà e mi sento in dovere di scusarmi a nome di una piccola parte di popolazione nei confronti degli aquilani, chiedo scusa come essere umano appartenente alla stessa razza di coloro che vestiti di sfarzi predicano umiltà, e chiedo scusa senza neanche sognarmi di ottenere un perdono…….

Read Full Post »

Quanti di voi stanno esattamente facendo quello che si erano prefissati da piccoli?

E quanti di voi si erano prefissati qualcosa?

Quando si è grandi, quando si riesce a fare quello che ci eravamo riproposti o quando l’età anagrafica avanza?

Spesso mi capita di dire: “Quando sarò grande farò questo o quello.” Se calcolo che ho 32 anni… è bene che inizi a  farle alcune di quelle cose, o no?

Alcune le ho fatto quando non ero per niente grande, solo che ero convinta di esserlo e avevo un sacco di coraggio, ora che forse inizio a essere grande e sento il coraggio mancarmi da sotto i piedi… Mi sa che si è sempre un po’ grandi e si è sempre un po’ piccoli, è ciò che le stagioni lasciano in noi che fa la differenza.

Quando si può desiderare la felicità?

Da sempre vero?….

Voi cosa volete fare da grandi?

Read Full Post »

Non ho intenzione di fare un comunicato politico, ma di riportare un paio di righe che ho ricevuto come commento al post su l’Aquila:

“Noi siamo quelli che dal ’68 siamo andati in piazza a protestare per i nostri ed i VOSTRI DIRITTI diritti a dar voce al “mondo rosa” perchè non volevamo essere calpestate e ancora adesso continuiamo a farlo.
Siamo nate in piazza e moriremo in piazza!
Tutto ciò per cui abbiamo lottato sembra vanificato e perciò mi si stringe il cuore, ma continuerò a urlare il mio disappunto per voi, per noi, per i nostri anziani e SOPRATUTTO PER LE GENERAZIONI FUTURE!”

Questa è la voce di chi ha ottenuto determinati diritti e ora li vede volar via dietro…

Siamo sicuri che la colpa sia solo dei politici? Avete visto il documentario di Lorella Zanardo chiamato “Il corpo delle donne”? Cercatelo, guardatelo tutto, se non sbaglio è uscito anche il libro.

I politici sono quel che sono anche perchè noi abbiamo accettato di condire le loro insalate, noi abbiamo fatto da companatico, e le donne si stanno ponendo come dessert, sempre e solo tiramisù… Siamo noi che muoviamo i fili dei burattini, lo abbiamo già dimostrato, perchè ora la cosa più importante da combattere sembra essere la cellulite?

O le rughe…

Ho letto una raccomandazione della Magnani alla truccatrice che su per giù diceva così:

“Non coprirmi troppo le rughe, ci ho messo tutta la vita a farle!”

Spero solo che questo momento di terribile picco culturale possa solo servire a darsi maggior slancio per ripartire verso l’alto, un po’ come è già accaduto con il medioevo, i secoli bui e poi il Rinascimento…

Saranno già nati i futuri Leonardo da Vinci, o il futuro Galileo Galilei, o Keplero, o il Brunelleschi, o Donatello…loro hanno fatto il rinascimento italiano, chi saranno coloro che faranno il nostro di rinascimento?

Quanto ancora dovrà durare questo medioevo??

Read Full Post »

Older Posts »